Categorie
Salute

Dimagrire, masticare chewing gum può aiutare ma…

Dimagrire masticando chewing gum potrebbe non essere qualcosa di impossibile. Questa semplice azione aiuta a controllare l’appetito, gestire la fame e conseguentemente portare a perdere quei chili in più che si vogliono buttare giù. Come si legge sul Times of India una ricerca condotta dall’Università del Rhode Island ha scoperto che le persone che masticano la gomma ogni giorno consumano circa 68 calorie in meno e non si abbuffano in seguito. Non solo, le persone che mangiano la gomma da masticare potrebbero arrivare a bruciare il 5% in più di calorie rispetto a chi non lo fa.

Un altro studio condotto dalla Louisiana State University ha scoperto che la gomma da masticare è utile nel controllo dell’appetito e quindi permette di ridurre l’apporto calorico giornaliero di circa 40 calorie in meno. Una ricerca della Waseda University Graduate School of Sport Sciences di Tokyo ha scoperto che masticare chewing gum durante l’attività fisica ha effettivamente contribuito ad aumentare sia la quantità di energia utilizzata dalle persone, sia il loro battito cardiaco.

Ma attenzione: dalla quantità di calorie cui si è fatto riferimento nei diversi studi si comprende quanto masticare gomme sia ininfluente per dimagrire. Se da una parte può aiutare una persona che vuole dimagrire a controllare la fame, dall’altra non è certamente la causa della perdita di peso. In altre parole: nessun miracolo dalla masticazione della gomma.

Solo una dieta corretta unita all’attività fisica può realmente controbuire a dire addio ai chili di troppo. Evitare inoltre il fai da te, affidandosi a un medico specialista per essere seguiti nel tempo. Se i primi giorni sembra facile gestire un regime alimentare dietetico da soli, subito dopo ci si rende conto che non è così semplice abbinare gli alimenti e resistere alla tentazione di sfogarsi con il cibo durante le settimane necessarie per avere dei risultati visibili e duraturi.