Dimagrire, cena: 3 consigli per perdere peso

dimagrire-cena-consigli

Dimagrire, cena: 3 consigli perdere peso. E’ uno dei pasti più importanti della giornata ma anche uno dei più trascurati. Non sempre è possibile mangiare fuori casa e avere a disposizione un pasto completo. Spesso la stanchezza batte la voglia di applicarsi a cucinare cibo sano. Soprattutto in estate, per via delle temperature eccessive, si aprono frigorifero e dispense e si mangia la prima cosa che si trova. Un vizio nocivo per chiunque voglia portare avanti una dieta dimagrante.

Un consiglio per cenare lentamente e aumentare il senso di sazietà è spezzare il cibo in piccoli pezzi e mettere la forchetta sul tavolo ogni volta che si finisce un boccone. La fretta è nemica della linea. Anche la dimensione del piatto conta. Usare porcellane troppo grandi potrebbe convincerci che abbiamo poco cibo nel piatto. Meglio optare per delle ciotoline, come quelle in cui viene servito il riso nei ristoranti orientali.

Un altro consiglio per una giusta cena è quello di non guadare la televisione durante il pasto. Diversi studi hanno dimostrato che è un comportamento sbagliato se si vuole dimagrire. Il motivo principale è che ci si distrae, con la mente che si focalizza su altre cose, facendo perdere il controllo sul senso di sazietà e sulla quantità degli alimenti che di mangiano. Meglio godersi il momento per evitare di tornare poi in cucina per un secondo round.

Come si legge sul sito WomenHealthMag, un’altra chiave per perdere peso durante la cena è bere abbastanza acqua. Oltre a idratare, ha un effetto saziante che non ti farà ingerire tante calorie e non avere fame subito dopo. Questo non riguarda qualsiasi bevanda come quelle alcoliche o zuccherate. Per variare, al massimo si può optare per degli infusi o delle acque aromatizzate fatte in casa. Per esempio in Australia è molto diffusa l’acqua mixata con dei pezzi di cetriolo. Una delicata alternativa a quella pura.

Potrebbero interessarti anche...