Categorie
Salute

Dimagrire, 4 snack economici ammessi nella dieta

Quando si cerca di dimagrire ogni alimento non deve essere lasciato al caso. Questo a supporto della tesi che il fai da te non è la soluzione giusta per perdere peso. L’esperta di alimentazione australiana Susie Burrell ha condiviso quelli che secondo lei sono dei mini pasti, snack, alleati della dieta. “Se hai bisogno di ispirazione per uno spuntino, ecco alcune delle opzioni migliori e quelle meno buone da scegliere quando la fame nervosa arriva tra i pasti”, ha detto, come si legge sul Daily Mail.

Yogurt greco e frutti di bosco. Secondo Susie, sono un ottimo abbinamento nutrizionale. Questo tipo di yogurt ha di solito pochi zuccheri e un basso indice glicemico. Ma attenzione a non optare per quelli con zuccheri aggiunti.

Fave o ceci arrostiti. Fave e ceci sono spuntini nutrienti a basso contenuto calorico e contengono una buona fonte di fibre. Hanno anche ferro e proteine ​​che sono essenziali per la salute del muscolo osseo e della pelle.

Snack a base di noci. Puoi optare per una manciata di questa frutta secca oppure per le barrette di noci, a detta di Burrell un ottimo spuntino perché contengono carboidrati che sono “necessari per soddisfare l’appetito e ripristinare i livelli di glucosio nel sangue”. “Molte contengono meno di 10 g di zuccheri per porzione, il che è relativamente basso per uno snack e offrono un modo controllato per godersi le noci”, ha spiegato. Anche in questo caso attenzione agli zuccheri aggiunti.

Formaggio e cracker. Per Susie il formaggio è un’ottima opzione come spuntino. “Il formaggio è un alimento ricco di nutrienti, ricco di proteine, calcio e magnesio”, ha detto. “Se abbinato a un cracker integrale o a base di mais, offre un perfetto equilibrio di proteine ​​e carboidrati come opzione saziante”.

Quanto agli snack da evitare, l’esperta sconsiglia i cracker di riso, che offrono pochissime proteine ​​e fibre. “Sono una fonte concentrata di carboidrati trasformati e 10 cracker di riso sono l’equivalente di carboidrati di 2 fette di pane a basso contenuto di carboidrati”, ha detto Susie. “Quindi, se mangi l’intero pacchetto, stai oltre i 100 grammi di carboidrati, o quasi l’intero fabbisogno giornaliero di carburante in un semplice pacchetto di cracker”.

Attenzione ai biscotti perché possono essere deliziosi, ma contengono zucchero, grasso e farina bianca: “Quando si tratta di spuntini intelligenti, cerca di evitare completamente i biscotti e di pensarli per delle occasioni speciali piuttosto che come abitudini alimentari quotidiane”, ha detto Susie.

Succo di frutta. Sebbene alcuni sostengano che il succo di frutta sia salutare, può contenere molti zuccheri aggiunti. Inoltre, “a differenza della frutta stessa, il succo di frutta non offre la fibra” specifica.