Categorie
Salute

Dieta sana, 6 superfood da integrare

Una dieta sana può essere integrata con degli alimenti che possiedono una certa quantità ottimale di nutrienti richiesti dal nostro corpo. Cibi che influiscono sulla nostra salute generale e che sono facili da reperire nei supermercati. Sia chiaro: nessun miracolo. Inoltre, non c’è una linea di demarcazione netta tra che cosa è un superfood e cosa non lo è.

“Il superfood non esiste – ha spiegato la nutrizionista del team del portale nutrimi, Carlotta Lassandro – nella superdieta ogni alimento, purché consumato nelle giuste quantità, può apportare qualcosa di ‘utile’ e contribuire alla salute dell’individuo”. Il sito indiano Times of India elenca 6 superfood, che possono considerarsi alleati della salute.

Semi di lino. Questi piccoli semi marroni sono ricchi di sostanze nutritive. L’alto contenuto di acido grasso omega-3 aumenta la produzione naturale di olio nell’organismo e aiuta a mantenere la pelle idratata. Sono privi di colesterolo e alleati dei capelli sani.

L’olio di cocco. Può essere usato per cucinare e a scopo estetico. Ricco di vitamine, minerali e fibre, è ritenuto un superfood. Le funzioni cognitive migliorano con il consumo di 40 ml di olio extravergine di cocco al giorno per l’azione protettiva degli acidi grassi a catena media.

Papaya. E’ ricca di vitamina A, C ed E, il che significa che la papaia è utile nella prevenzione di problemi di salute come le malattie cardiache diabetiche. Il succo di papaia è ottimo per le donne con un ciclo irregolare in quanto può aiutare a normalizzare il ciclo. Infine, è un’ottima fonte anche per rafforzare la tua immunità. Quinoa. Un’alleata nella produzione di collagene rendendo la pelle più elastica e sana, aiutando la cute a combattere i segni dell’invecchiamento come rughe, macchie dell’età. 

Aloe Vera. Il gel estratto dalla parte interna della pianta è usato in una varietà di prodotti per trattare problemi di pelle, acne, cicatrici e scottature. Bere succo di aloe vera può anche aiutare la digestione (evitare il fai da te e scegliere prodotti selezionati e già confezionati, la cui origine sia controllata e certificata).

Olio d’oliva, il re dei superfood. Fa bene al cuore e alla salute cardiovascolare in generale: aumenta una proteina nel sangue – chiamata ApoA-IV – che tiene a bada le piastrine, le cellule che servono a evitare emorragie ma che, se si aggregano impropriamente, possono portare a trombi (bloccare la circolazione del sangue) e quindi anche all’infarto o all’ictus.