Dieta, insetti meglio del succo di frutta: lo studio

dieta-insetti-cibo

Mangiare formiche e altri insetti inserendoli nella dieta potrebbe essere un vero toccasana per la nostra salute. A evidenziare gli effetti positivi del consumo di quelli che molti considerano il cibo del futuro è una ricerca italiana, citata dal britannico Daily Mail. Lo studio ha rilevato che alcuni tipi di insetti come formiche, cavallette, grilli e bachi da seta contengono più antiossidanti di un succo d’arancia. L’importanza degli antiossidanti è nota: come le vitamine, riducono lo sviluppo di radicali liberi potenzialmente pericolosi nel corpo. 

Per la ricerca sono state utilizzate solo le parti solubili degli insetti – le ali e i pungiglioni sono stati tolti. I test hanno rivelato che il bachi da seta, i bruchi africani e le cicale giganti hanno il doppio degli antiossidanti dell’olio d’oliva. E il grilli, la cavalletta e il baco da seta hanno cinque volte più antiossidanti di un comune succo d’arancia.

“Gli insetti commestibili sono un’ottima fonte di proteine, acidi grassi polinsaturi, minerali, vitamine e fibre“, ha detto il professor Mauro Serafini. “In futuro, potremmo anche adattare i regimi dietetici per l’allevamento degli insetti al fine di aumentare il loro contenuto di antiossidanti per il consumo animale o umano”.

Da un’indagine Doxa dello scorso anno è emerso che oltre il 40% degli italiani ritiene che gli insetti possano essere uno dei cibi del futuro con i giovani tra i 18 e i 34 anni che dimostrano maggiore apertura (49%) contro il 63% degli over 55 che pensa che gli insetti non saranno mai accettati come alimenti in Italia.

Gli analisti hanno registrato inoltre che 4 italiani su 10 si dimostrano aperti all’assaggio del “novel food” (cibo del futuro), un 19% li assaggerebbe incuriosito dal gusto, mentre un 21% sarebbe stupito e indeciso se assaggiarli. Dal punto di vista della sicurezza alimentare e sui possibili effetti per la salute 7 italiani su 10 pensano invece che cibi a base di insetti possano avere effetti benefici e fornire nutrienti utili al nostro organismo

Potrebbero interessarti anche...