Categorie
Salute

Dieta per avere ciglia più forti: quali alimenti mangiare

Esiste una dieta per avere ciglia lunghe e forti? A quanto pare sì. Non parliamo di un regime alimentare ferreo, come quello che potrebbe prescriverci la nostra dietologa per perdere chili di troppo, ma di una serie di alimenti che remano in favore del nostro sguardo. D’altra parte anche per avere capelli al top conta anche ciò che mangiamo e non è da escludere che gli stessi cibi consigliati in quest’ultimo caso abbiano un effetto positivo per le ciglia. La nostra dieta mediterranea, che include il consumo di olio d’oliva e mandorle (entrambi ricchi di vitamina E e antiossidanti) è un eccellente esempio di come il cibo possa contribuire a rendere più belle alcune parti del nostro corpo.

Come si legge su Hola!, la dottoressa Paula Rosso, nutrizionista del Centro Medico Estetico Lajo Plaza, riassume quelli che sono gli alleati alimentari per ciglia al top: “carni rosse, pesce e soprattutto crostacei a causa del loro alto contenuto di ferro, vitamine del gruppo b e zinco; frutta e verdura gialla, rosa canina e semi che forniscono vitamine C, E, magnesio e beta-carotene; e un’altra vitamina essenziale per la crescita di ciglia, capelli e unghie è la biotina o vitamina H (…)”, dice. Ecco alcuni micronutrienti alleati per la salute delle ciglia:

  • Zinco: si trova nella carne e nel pesce, negli asparagi, nelle melanzane, nelle patate, nel sedano e nei fichi.
  • Magnesio: troviamo un’alta percentuale in verdure, funghi e noci.
  • Vitamine del gruppo B: le troviamo in legumi, noci, lievito di birra, cereali integrali, carne e pesce.
  • Vitamina C: agrumi come mandarino, arancia, kiwi o ananas. O verdure come peperoni rossi.

Questo un esempio di un menu tipo per rafforzare i capelli e le ciglia, suggerito dal sito spagnolo (sia chiaro, va variato ed è sempre meglio consultarsi con un dietologo o nutrizionista):

  • Colazione: un bicchiere di latte parzialmente scremato con semi di chia e un kiwi.
  • A metà mattinata: pane tostato integrale con formaggio fresco e una manciata di mandorle.
  • Pranzo: funghi saltati con pepe rosso e asparagi, spigola al forno con limone e pepe e mandarini dolci.
  • Snack: due fichi e una tisana senza zucchero.
  • Cena: crema di zucchine, sedano e patate, frittata francese e ananas dolce.