Dieta antiossidante, 7 cibi da mettere nel carrello

Dieta antiossidante, 5 cibi da mettere nel carrello

Esistono sostanze nutritive con proprietà antiossidanti che inibiscono l’ossidazione delle molecole e stabilizzano e neutralizzano i radicali liberi. Ci sono 7 alimenti che non possono mancare se il tuo obiettivo è quello di seguire una dieta antiossidante. Li elenca il sito Womenshealthmag.com/es.

Al primo posto ci sono i broccoli. Questa verdura è essenziale per la nostra salute. Ha un alto contenuto di beta-carotene e vitamine A, C, E e minerali come zinco, selenio e potassio. Utile contro la costipazione per il suo alto contenuto di fibre. Secondo uno studio di Science Daily, la luteina contenente broccoli migliora l’ipertensione, la degenerazione maculare e può prevenire il cancro.

Pomodoro. Una fondamentale fonte di antiossidanti grazie all’azione del licopene, noto pigmento carotenoide che gli conferisce un attraente colore rosso. L’assunzione di 200 grammi di pomodoro copre l’80% del fabbisogno giornaliero di vitamina C, il 27% di quelli di vitamina A e il 13% di vitamina E. Contiene anche vitamine del gruppo B, superiori a quelle di altre verdure, in particolare vitamine B1, B6 e soprattutto acido folico, grande alleato della donne.

Aglio: non dovrebbe mai mancare nelle nostre cucine. Oltre a ferro, silicio, zolfo, iodio, manganese, selenio e vitamine B1, B2, B6 e C, l’aglio contiene componenti come allina, quercetina e un altro gran numero di antiossidanti che lo rendono un eccellente agente antinfiammatorio e ipolipemizzante (capace di ridurre i livelli di lipidi e colesterolo nel sangue). 

Anche l’uva rossa è da mettere nel carrello. Riduce lo stress ossidativo, ritarda l’invecchiamento cellulare e può persino ridurre il colesterolo. C’è poi l’olio d’oliva, elemento immancabile della diete meditteranea. Questo “oro” liquido contiene acidi grassi monoinsaturi come acido oleico, vitamina E e polifenoli, questi ultimi con comprovate proprietà antiossidanti. Ottimo per tenere a bada il colesterolo cattivo e aumentare quello buono. Sì poi al cacao, grande fonte di antiossidanti.

Non dimenticare poi la frutta secca come le noci, che contengono grassi “buoni”, oltre a proteine ​​e carboidrati. La maggior parte contiene resveratrolo che, oltre ad agire come antiossidante, aiuta a ridurre i livelli di colesterolo.

Potrebbero interessarti anche...