Dieta, 3 consigli pratici per perdere peso in primavera

dieta-dimagrire-cibi

ROMA – La primavera è alle porte e la voglia di tornare in forma in vista dell’estate è un desiderio molto comune in questa parte dell’anno. La primavera è l'”ultima spiaggia” prima dell’arrivo dell’estate, quando la stagione calda ci porta a indossare abiti che mettono molto in risalto le parti del corpo. Questo è il momento giusto per iniziare una dieta e dare il meglio dal punto di vista dell’allenamento. Vediamo qualche consiglio pratico.

Mangiare più verdure. Uno studio su oltre 45 mila individui ha dimostrato che il benessere individuale cresce all’aumentare delle porzioni di frutta e verdura consumate ogni giorno. Condotto presso le University of Leeds, e University of York in Gran Bretagna, lo studio è stato pubblicato sulla rivista Social Science and Medicine. Gli esperti hanno analizzato il vasto campione su diversi fronti, tra cui dieta, stili di vita, comportamenti e condizioni di salute. È emerso che il grado di benessere individuale cresce proporzionalmente alla quantità e alla frequenza di consumo di frutta e verdura. Integrale con riso integrale, pollo, pesce, insalata, ecc., così finirai con il mangiare le verdure ad ogni pasto senza averlo notato.

Testare nuovi metodi di allenamento. Se non puoi andare in palestra, cammina. Da casa al lavoro o dal lavoro a casa, non evitare le scale, concediti lunghe passeggiate al mare, in montagna, nei parchi. Trova una situazione ideale per fare movimento. Camminare 30 minuti al giorno a ritmo veloce è un buon metodo per raggiungere o mantenere un peso ideale. Inoltre, secondo uno studio condotto dall’Università di Exeter, questa pratica frena le voglie per cibi dolci quali il cioccolato.

Dormire di più per pesare di meno. Il riposo di otto ore al giorno è essenziale affinché il corpo funzioni come dovrebbe, in modo che il sistema immunitario sia più efficiente e anche per eliminare le tossine accumulate durante il giorno. Gli scienziati del King’s College hanno scoperto che se riesci ad aggiungere una ventina di minuti in più al sonno, potrai ridurre fino a 350 calorie dal totale di quelle che mangi ogni giorno.

Potrebbero interessarti anche...