Diabete, gli alimenti che andrebbero evitati

Diabete giovanile (tipo 1): dalla immunoterapia nuove speranze

ROMA – In caso di diabete, uno dei fattori più importanti da prendere il considerazione è senza dubbio quello dell’alimentazione. Oltre ai cibi che andrebbero preferiti, di cui abbiamo già parlato più volte, ce ne sono altri che, al contrario, andrebbero evitati. In particolare, chi soffre di diabete dovrebbe evitare di mangiare tutti quegli alimenti che alzano la glicemia. Non si tratta solo dei dolci, ma anche di altri insospettabili cibi. Andiamo a vedere quali sono quelli sconsigliati dagli esperti. 

Chi soffre di diabete dovrebbe bandire i dolci e in particolari gli zuccheri semplici, che alzano la glicemia. Ma sono tanti i cibi che hanno la stessa caratteristica.

I prodotti raffinati e industriali come riso, pasta e pane di farina bianca, hanno un alto indice glicemico. Non per questo vanno banditi ma andrebbero sostituiti con riso, pane e pasta integrali.

La pizza non va bandita ma limitata: una a settimana, per esempio il sabato sera, è la quantità giusta. Attenzione ai condimenti, meglio preferire la pizza con verdure o con i funghi.

Da evitare cibi ricchi di zuccheri semplici come caramelle e bibite gassate, occhio anche ai cibi fritti e industriali, spesso ricchi di zuccheri, grassi e additivi.

I fritti, se fatti in casa, non vanno eliminati del tutto ma sempre bene limitare le porzioni. Meglio scegliere verdure fritte, asciugate con carta assorbente dopo la frittura. 

Attenzione alla colazione: non è vero che, essendo mattina, tutto è permesso. No a brioche e prodotti industriali ma sarebbe bene limitare anche il consumo di cereali zuccherati. Preferire invece fiocchi d’avena senza zucchero, pane integrale, yogurt, biscotti integrali, frutta fresca.

La frutta: via libera alla frutta? Non è detto. Gli esperti sono concordi nell’affermare che esiste frutta più zuccherina di altra. Le banane per esempio, ma anche i cachi, i fichi e l’uva andrebbero limitati al massimo. Sì invece ai frutti di stagione come mele, arance, mandarini, pere, kiwi.

La frutta più indicata in caso di diabete è la mela verde, la pera, le arance e i frutti di bosco.

Salumi e formaggi, quali sì e quali no? Meglio stare alla larga dai salumi e dai formaggi grassi (come salsicce, salami ma anche caciotte, formaggi stagionati, gorgonzola). Preferire i formaggi magri come ricotta, primosale o fiocchi di latte ma anche pesce e carne bianca. 

Potrebbero interessarti anche...