Categorie
Salute

Dieta e glicemia: 5 cibi che contrastano il diabete

Uno dei metodi più efficaci per prevenire l’insorgenza di diabete è senza dubbio quello di tenere sotto controllo la glicemia tramite una dieta strategica, mirata proprio a tenere a bada i picchi glicemici. Esistono alcuni alimenti che ci aiutano ad abbassare il livello di zuccheri nel sangue e di regolare il rilascio di insulina, così da ridurre il rischio di diabete e, perché no, rimanere in forma.

Come si legge su “National Library of Medicine” lo zucchero (o glucosio) è la principale fonte di energia per il nostro corpo e proviene dal cibo che consumiamo. Se la nostra dieta è troppo ricca di zuccheri, però, possiamo andare incontro ad alcuni fastidiosi disturbi, come la glicemia alta, che possono sfociare in malattie pericolose come il diabete. Mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue, dunque, è molto importante e l’alimentazione ci viene in aiuto: ecco 5 cibi che bilanciano il livello di zucchero nel sangue

La cannella: non tutti lo sanno ma alcuni recenti studi hanno dimostrato che la cannella aiuta il fegato a reagire al rilascio dell’insulina, favorendo la perdita di peso e a regolare gli zuccheri nel sangue. Questa spezia consente anche di tenere sotto controllo il colesterolo e i trigliceridi, prevenendo le malattie cardiovascolari.

Cacao: amanti del cioccolato, gioite: il cacao amaro è un ottimo rimedio naturale per diminuire la glicemia. L’importante, ovviamente, è scegliere il cacao amaro. Aggiungetelo ai frullati di frutta per dare sapore, oppure al latte vegetale a colazione, vi aiuterà a controllare gli zuccheri.

Mirtilli: i mirtilli regolano la produzione di insulina, l’ormone responsabile dell’equilibrio degli zuccheri nel sangue. Basta una manciata di mirtilli al giorno per ridurre il rischio di insorgenza di diabete. 

Olio extra vergine di oliva: è ricco di polifenoli, che hanno un potere antiossidante e permettono di prevenire la glicemia alta e l’arteriosclerosi, proteggendoci da moltissime malattie.

Mandorle: come evidenziato da uno studio pubblicato sulla rivista “Metabolism”, le proprietà benefiche delle mandorle controllano l’apporto di zucchero nel sangue e diminuiscono il rischio di malattie cardiovascolari. Sono inoltre ricche di magnesio. Gli esperti consigliano di mangiarne una manciata (4 – 5) al giorno.