Diabete, 3 drink per abbassare gli zuccheri nel sangue

Diabete e dieta liquida radicale: cosa può succedere

Il diabete di tipo 2 è una condizione che influenza i livelli di zucchero nel sangue di una persona, facendoli salire troppo in alto. Non è una malattia contagiosa: vivere con un diabetico non fa venire il diabete. La patologia non è una malattia ereditaria, tranne che per poche varietà molto rare, non c’è un passaggio inevitabile della malattia da una generazione ad un’altra. Esiste però una predisposizione familiare, soprattutto in caso di diabete tipo 2, per cui chi ha un diabetico fra i parenti di primo grado ha un rischio di ammalare superiore rispetto a chi non ha parenti con la malattia.

Il sovrappeso è uno dei principali fattori di rischio. Gli obesi hanno un rischio di ammalarsi 10 volte più alto delle persone di peso normale. Chi ha una dieta ricca di zuccheri semplici e di grassi animali ha un rischio maggiore, mentre chi consuma cibi ricchi di fibre ha un rischio minore. In generale, una dieta ipocalorica in persone con eccesso di peso e glicemia non ottimale ha dimostrato di essere in grado di prevenire la malattia.

Come si legge sul sito Express Uk, quando si tratta di trovare delle bevande per lo tenere a bada lo zucchero nel sangue, alcune si sono dimostrate migliori di altre. L’acqua. Molte persone confondono i segni della sete con la fame e questo può essere dannoso per mantenere il peso corretto. Se si verificano voglie di dolci è meglio bere prima un bicchiere d’acqua per vedere come reagisce il corpo. Coloro che non amano l’acqua da sola possono prendere in considerazione l’aggiunta di polpa di aloe vera. Uno studio ha suggerito che l’aggiunta di polpa di aloe vera all’acqua può aiutare le persone con diabete.

Tè alla liquirizia. Le tisane possono offrire un’altra alternativa all’acqua pura. Uno studio sugli animali pubblicato nel 2007 ha rilevato che i livelli di glucosio sono diminuiti nei ratti con diabete dopo aver consumato l’estratto di liquirizia. Infine succo di cavolo. Alcuni ricercatori hanno suggerito che mangiare verdure a foglia verde può aiutare le persone con diabete per il loro alto contenuto di antiossidanti. Uno studio su piccola scala ha dimostrato che il succo di cavolo verde può essere utile per regolare i livelli di zucchero nel sangue, nonché a migliorare la pressione sanguigna nelle persone con ipertensione subclinica. Tra le altre verdure a foglia verde che potrebbero rivelarsi efficaci ci sono anche spinaci e cavolo cinese.

 

Potrebbero interessarti anche...