Colesterolo, errori inaspettati che lo alzano

colesterolo_Tè_ibisco

ROMA – Il colesterolo è un pericolo prima e dopo un infarto. Dopo un evento cardiovascolare i pazienti che lo tengono però sotto controllo sono ancora troppo pochi, con un grave prezzo in termini di vite e costi sanitari. Ci sono una serie di errori inaspettati da evitare quando si vuole tenere a bada il colesterolo, che spesso si sottovalutano. 

Mangiare determinati tipi di creme e passati di verdure confezionate pensando che siano un’alternativa equivalente a quelle fresche. Il problema è che la crema può apportare grassi saturi al tuo piatto, che non ti aiutano quando si tratta di controllare i livelli di colesterolo. 

Attenzione alle versioni ‘light’ del cibo. Perché un alimento sia classificato come leggero deve avere meno di calorie rispetto al suo cibo di riferimento. Questo non equivale a dire che ha pochi grassi o zuccheri. Indica solo che ne ha meno dell’originale, ma i suoi livelli possono continuare ad essere alti per la salute di chi combatte contro il colesterolo alto. Leggere bene ingredienti e tabella nutrizionale. Fumare, ma anche essere un fumatore passivo. Respirare il fumo di tabacco non solo danneggia i polmoni, ma fa sì che il “colesterolo cattivo” aderisca più efficacemente alle pareti delle arterie. Questo aumenta il colesterolo e i trigliceridi. Evitarli entrambi. Infine, anche sottovalutare lo stress è sbagliato. Può avere conseguenze negative sulla salute cardiovascolare.



Potrebbero interessarti anche...