Colesterolo alto, contrastalo con queste 4 azioni

colesterolo-alto-cosa-fare-dieta-consigli

ROMA – Il colesterolo è un problema non da poco considerando che quello ‘cattivo‘ (Ldl) è il principale fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. Si stima che un italiano su tre lo abbia oltre i valori consentiti. Non si sono criteri condivisi su quando iniziare lo screening o ogni quanto ripetere gli esami, né a quale età smettere. Il medico dovrebbe regolarsi sulla base del profilo di rischio del singolo paziente, ma è comunque raccomandabile fare un primo screening per gli uomini intorno ai 40 anni e per le donne intorno ai 50 o in post-menopausa. Vediamo una serie di azioni per contrastare il colesterolo alto.

All’apice c’è la dieta. Un regime sano ed equilibrato è fondamentale quando si tenta di abbassare il colesterolo. Chiunque apporti cambiamenti dietetici in questo senso dovrebbe concentrarsi sull’eliminazione dei grassi malsani e saturi tra i quali cibi fritti, carni grasse e latticini. Considerare l’aggiunta di più frutta e verdura alla dieta. In generale, cibi di origine vegetali e pochi grassi sono la migliore prevenzione. Non dimenticare anche i legumi e il pesce azzurro.

L’esercizio fisico non deve mai venire meno. Si può anche andare oltre la regola dei soli “30 minuti al giorno”. Smettere di fumare perché il fumo ha un impatto negativo su tutti gli aspetti della salute cardiovascolare. I ricercatori hanno scoperto che nei soggetti che smettono di fumare, la presenza eccessiva di colesterolo pericoloso è scesa a livelli sani. Ridurre al minimo lo stress che porta anche a sfogarsi sul cibo e sulle bevande alcoliche o zuccherate. E’ consigliabile trovare modi per rilassarsi e ridurre lo stress mentale. I medici suggeriscono che una pratica di meditazione da 15 a 20 minuti al giorno possa aiutare ad alleviare l’ansia, ma anche fare da sei a otto ore di sonno a notte. C’è poi la cura farmacologica, da concordare rigorosamente con il proprio medico. (Per approfondire PhillyVoice.com).

Potrebbero interessarti anche...