Categorie
Salute

Artrite, camminare un’ora al giorno per salvare le ginocchia

WASHINGTON – Contro l‘artrite meglio camminare. La ricetta per proteggere ossa e ginocchia in particolare prevede 6mila passi al giorno, che equivalgono a circa un’ora di camminata. In questo modo si riduce il rischio di infiammazioni alle articolazioni.  Lo rivela un lavoro del College alla Boston University in Massachusetts.

L’artrite è la forma più comune di artrite, caratterizzata dalla degenerazione della cartilagine delle articolazioni. La tipologia più diffusa è quella che colpisce l’articolazione del ginocchio. I sintomi più comuni sono dolore, rigidità, ingrossamento delle articolazioni e rumori delle ossa. A lungo termine l’artrite del ginocchio può rendere difficili anche i movimenti più semplici, come alzarsi dalla sedia. Un modo per evitare tutto questo, però, c’è: fare almeno 6mila passi al giorno. 

Gli esperti hanno seguito quasi 1.800 persone con artrite o a rischio di malattia. Hanno chiesto loro di indossare un contapassi e ne hanno monitorato lo stato di salute e la libertà di movimenti nei due anni successivi. Dai risultati è emerso che a rischiare di più limitazioni nei movimenti e quindi una vera e propria disabilità motoria sono coloro che fanno meno di 6mila passi al giorno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.