Nicole Kidman supersexy nelle foto di Mario Testino per V magazine

Nicole Kidman fotografata da Mario Testino per V magazine 2

NEW YORK – Sul sito del mensile di moda americano V magazine, che sarà in edicola il 30 settembre, vengono mostrati in anteprima la cover e il servizio con Nicole Kidman fotografata da Mario Testino. E bisogna ammettere che il famoso fotografo è riuscito nell’ardua impresa di rilanciare l’immagine dell’ex moglie di Tom Cruise come “bomba del sesso” (aiutato sicuramente anche da un’intensa operazione di photo-shop per cercare di riparare ai guai che la chirurgia estetica ha inferto sul viso, una volta bellissimo, di Nicole).


Ecco comunque come viene descritto lo shooting sempre sul sito del magazine:
Scena: uno studio fotografico nel centro di Manhattan. Finestre che si affacciano sulla West Side Highway. Una quantità incredibile di abiti di tutti gli stilisti più importanti appesi sugli stand. Un sacco di bigiotteria di ispirazione anni ’80, di metallo o in colori fluo. Computer portatili in ogni angolo, per poter essere sicuri che ogni scatto è perfetto, perfetto, perfetto.
Al centro di tutto: il fotografo di classe mondiale Mario Testino, che sta orchestrando l’evento, e la star del cinema di classe mondiale Nicole Kidman, con la quale è assolutamente, completamente, totalmente perdutamente in love. “Bella, bella,” dice Testino a Kidman che porge le labbra e guarda intensamente la macchina fotografica, mentre i giovani assistenti di moda, gli scenografi e i vari membri della troupe si aggirano intorno. “Sei così calda che è al di là di ogni immaginazione! Guarda il tuo corpo! E ‘incredibile!”
Ora sarebbe il momento opportuno per dirti quello che l’attrice indossa, ma al momento la risposta è, beh, quasi nulla. La donna del momento indossa pezzi di Chanel, Lanvin, Miu Miu, e simili, ma poi la sua figura prende il sopravvento, e i vestiti stanno come volando via. Ora abbiamo raggiunto il punto in cui la Kidman è stesa a terra in reggiseno e mutandine con un cappotto di pelliccia rosso steso sotto di lei, in quella che viene a volte indicata nei circoli della moda come la “posa da ragazza morta”. La maggior parte di qualsiasi altra attrice del suo calibro (non ce ne sono molte) avrebbe probabilmente detto: “Sai una cosa? Io non la penso così. “O qualcuno del suo team sarebbe piombato sul set dando un colpetto sulla spalla per informare il team di stilisti e creativi che le cose stavano andando un po’ troppo in là. Ma non Nicole Kidman. In realtà, le uniche proteste provenienti dalla sua agente, Leslee Dart, sono che: 1) questo shooting sta andando in over time e Nicole rischia di perdere il suo aereo, e 2) chi l’aiuterà a togliersi tutta questa vernice bronzea che ha addosso?

Fotografia Mario Testino
Fashion Carlyne Cerf de Dudzeele
Testo Jacob Bernstein

Ecco il video del backstage:

Potrebbero interessarti anche...