Victoria’s Secret apre il suo primo negozio (completo) in Italia!

Victoria's Secret Fashion Show 2017: FOTO sfilata e backstage

Victoria’s Secret apre il suo primo negozio di lingerie in Italia! Dopo aver aperto una serie di negozi dedicati a profumi, piccoli accessori femminili e prodotti per il corpo, Victoria’s Secret, in partnership con Percassi, aprirà finalmente in Italia il suo primo negozio di lingerie. Il suo primo punto vendita dedicato all’intimo aprirà a Roma, nel Centro Commerciale Porta di Roma, con l’opening ufficiale prevista per questo inverno (vi aggiorneremo presto sulla data esatta!).

Non più dunque solo profumini e creme per il corpo, da questo inverno anche qui in Italia potremo acquistare l’intera gamma di prodotti di intimo. Il negozio avrà un assortimento completo delle iconiche collezioni di lingerie di Victoria’s Secret, incluse Body by Victoria, Very Sexy, Dream Angels, Bombshell, T-Shirt Bra ma anche la linea sportiva del brand, Victoria Sport, per le amanti dello stile sporty e casual! Inoltre sarà presente anche la linea Victoria’s Secret Pink, una capsule di reggiseni, slip, articoli sportivi e prodotti beauty dedicati alle ragazze in età universitaria.

Victoria’s Secret è uno dei marchi di lingerie e prodotti di bellezza più sexy e famosi degli Stati Uniti. Fu fondato nel 1977 dall’imprenditore Roy Raymond e il nome della società è un riferimento alla regina Vittoria. La storia delle origini di Victoria’s Secret sono davvero molto curiose. Otto anni prima di fondare questa società, Raymond si recò infatti in un grande magazzino per acquistare biancheria intima per la moglie, ma si trovò di fronte a scaffali con accappatoi in spugna e brutte camicie da notte di nylon con stampe floreali, così decise di fondare Victoria’s Secret. Studiò il mercato della lingerie per circa otto anni si fece prestare 40 000 dollari dai suoi genitori e altri 40 000 da una banca e aprì il suo primo negozio presso la Stanford Shopping Center. Nel suo primo anno Victoria’s Secret incassò 500 000 dollari sufficiente per finanziare altri quattro punti vendita; la società ha poi ampliato i suoi canali di vendita attraverso la vendita per corrispondenza.

Potrebbero interessarti anche...