PFW: Dries Van Noten seduce con stampe la Ville Lumière

Dries Van Noten a\i 2012

PARIGI- Ha avuto luogo ieri, durante la prima giornata della Paris Fashion Week, la sfilata della nuova collezione a\i 2012 di Dries Van Noten. Lo stilista belga, famoso da sempre per le sue creazioni dalle linee classiche ma al tempo stesso piene di stampe originali, anche in questa collezione ha lasciato l’inconfondibile impronta di sè.

I capi d’abbigliamento sembrano quasi dipinti incorniciati; da una parte il tema asiatico  – immagini di Samurai giapponesi in Kimono e draghi cinesi con fiamme rosse – dall’altra un vero modernismo europeo, messo in evidenza dai piccoli ornamenti.

Le forme degli abiti sono dunque semplici, e ci sono, al contrario del solito, pochi gioielli, proprio per bilanciare l’uso sfrenato ma sapiente delle stampe e dei colori. Pertanto, la collezione è dominata da linee rette: abiti, pantaloni, giacche e cappotti hanno tutti un taglio essenziale, senza fronzoli.

 

Dries Van Noten a\i 2012 01

Dries Van Noten a\i 2012 02

 

Dries Van Noten a\i 2012 03

 

Dries Van Noten a\i 2012 04

 

Dries Van Noten a\i 2012 05

 

Dries Van Noten a\i 2012 06

 

 

Dries Van Noten a\i 2012 07

Dries Van Noten a\i 2012 08

Dries Van Noten a\i 2012 09

Dries Van Noten a\i 2012 10

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...