Ops!Trésor by OpsObjects: un bracciale a sostegno delle donne africane FOTO

Ops!Trésor by OpsObjects: un bracciale a sostegno delle donne africane FOTO

Ops!Trésor by OpsObjects: un bracciale a sostegno delle donne africane. L’iniziativa è nata per combattere i tumori della cervice uterina in Africa, attraverso la fondazione “Women Profile for Africa” di Cesvi e della fondazione Umberto Veronesi.

Il tumore al collo dell’utero è la principale causa di morte per cancro fra le donne africane, 275mila l’anno. Per ridurre questa cifra sarebbe sufficiente un semplice pap test, anche solo una volta nella vita.

Il ricavato delle vendita dei bracciali finanzierà un anno di perfezionamento formativo dell’anatomopatologa Cathy Mulumba, che opera all’interno dell’Ospedale “Mama Yemo”” (Kinshasa, Repubblica Democratica del Congo), lei stessa una figura chiave del progetto.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...