moda

Moda: ricamatrici, buyer, modellisti. Tutte le posizioni più richieste

posizioni settore moda

MILANO – Non solo stilisti. Montatori, progettisti, ricamatrici, modellisti sono solo alcune delle figure professionali richieste dal settore moda in continuo aumento. A dichiararlo è un articolo  presente nel numero di Novembre del mensile “Il Giornale delle Partite Iva”: “Si tratta di professioni manuali spesso sottovalutate e snobbate. Una clientela sempre più attenta ad evitare spese superflue costringe le imprese a monitorare continuamente l’andamento delle vendite: merchandiser, sales analyst, responsabile buyer, gestione del magazzino e direttore commerciale sono perciò le figure più ricercate in ambito commerciale” si legge nell’articolo.

“Raccolta dati, analisi, statistiche comparate – si legge ancora – sono gli strumenti fondamentali del loro lavoro e implicano perciò una formazione economico-aziendale gestionale, seguita da corsi di specializzazione”.

Un ruolo molto richiesto, si legge, è il responsabile buyer “che si occupa di controllare e coordinare le attività del processo di acquisto e approvvigionamento, ma anche di target, trend di consumo, aspetti economici e commerciali”. “Sono figure che hanno un rapporto diretto con l’ufficio stile per fornire informazioni sulle vendite, con l’obiettivo primo di coordinare la qualità e la quantità dei prodotti da inserire nei punti vendita”.

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.