moda

Mila Kunis licenziata da Dior: “È ingrassata troppo”

Mila Kunis

ROMA – La questione in realtà è grave ma, diciamolo, almeno favorisce un pochino l’autostima di noi donne “comuni”. Perché, a quanto pare, non conta niente essere una delle donne più belle e sensuali del pianeta, tantomeno essere la presunta nuova fiamma di Ashton Kutcher, ex marito di Demi Moore. Non conta nemmeno essere una celebrità di Hollywood perché, a quanto pare, il licenziamento in tronco arriva lo stesso, senza articolo 18 che tenga.

Il fatto è questo: la bella Mila Kunis sarebbe stata licenziata dal ruolo di testimonial dalla griffe di moda francese Dior. Il motivo? Perché troppo grassa, o meglio troppo ingrassata negli ultimi tempi.

L’attrice 29enne era infatti testimonial di una linea di borse della maison francese che però l’avrebbe “scaricata”, senza mezze misure, perché non più in forma.

In effetti nelle ultime settimane l’attrice era apparsa leggermente più “rotondetta” (termine da prendere con le pinze, ovviamente, visto che si parla solo di qualche chiletto in più) tanto da dover indurre il portavoce di Mila a dover smentire voci di una presunta gravidanza.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.