Categorie
moda

Kendall Jenner casual: legging di pelle e maxi maglione FOTO

LOS ANGELES – Kendall Jenner casual: legging di pelle e maxi maglione FOTO. Look casual ma incredibilmente glamour per Kendall Jenner che, paparazzata per le vie di Los Angeles, ha sfoggiato una mise total black incredibilmente fashion e sportiva: legging di pelle aderentissimo, maxi maglione, sneaker ai piedi e borsa Hermes al braccio, Kendall ha focalizzato l’attenzione dei fotografi con il suo look attuale e pratico. Che dire, nonostante il look semplicissimo, Kendall è apparsa super glamour. I legging hanno messo in risalto le gambe slanciate e toniche di Kendall, che come al solito non è passata inosservata.

Dopotutto non è certo una novità che la sorellastra di Kim Kardashian catalizzi l’attenzione su di sé. Basti pensare alla Paris Fashion Week di qualche mese fa, quando è stata paparazzata con un abito color rosa antico in satin, aderente al corpo e con cintina in vita firmato Bec & Bridge che ha letteralmente mandato in visibilio le fan.

Kendall è una delle it girl e icone di moda più in voga del momento oltre che una delle modelle più richieste dagli stilisti delle case di moda più importanti. Ma quanto guadagna una top model come lei? A rivelarlo a ‘CR Fashion Book’ è Frank Spadafora, ex direttore di casting, fondatore e ceo di ‘D’Marie Archive’. Siete pronti? Perché si parla di cifre da capogiro che arrivano fino ai 300mila dollari. Il gioco è sempre lo stesso: si contatta una modella del calibro di Kendall Jenner, si invia il vestito o il prodotto che lei deve mostrare su Instagram e si paga per tale servizio. Una nuova forma di pubblicità che le fashion blogger conoscono benissimo, al punto che è diventata fonte di sostentamento per molte di loro.

“Tre delle modelle più in vista sui social – rivela Spadafora – e cioè Kendall Jenner, Cara Delevingne e Gigi Hadid, guadagnano tra i 125mila e i 300mila dollari per ogni post che pubblicano nei loro profili social”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.