L’abito dei tuoi sogni… realizzato con vecchi ombrelli riciclati

Umbrella Jacket

Abbigliamento e accessori che non temono la pioggia. Perchè sono stati realizzati recuperando i vecchi ombrelli abbandonati in strada. L’idea è della stilista e artista haitiana Catherine Edouard Charlot di Port-au-Prince che ha portato a New York, a Brooklyn, la sua esuberante linea di abbigliamento e accessori, la Himane Sustainable Designs. Un aiuto per ridurre la quantità di stoffe che ogni anno vengono butatte via, 193mila tonnellate solo a New York.

Borse, borsoni, giacche e abiti da cocktail, tutti rigorosamente ‘handmade’ (sul sito, per ogni prodotto, è indicato anche quanto tempo è necessario per la sua produzione manuale) e quindi pezzi unici eco-friendly, perché si utilizzano materiali di scarto, ma non solo: la linea di accessori e abbigliamento accosta ai tessuti degli ombrelli recuperati anche altri materiali locali o naturali e certificati e il 5% di ogni acquisto viene devoluto per la costruzione di una scuola sostenibile ad Haiti. La stilista ci mette il terreno, di sua proprietà, e le clienti l’aiuteranno a mettere insieme i fondi necessari.

La Himane Sustainable Designs sostiene anche la fondazione Komen per la ricerca sul cancro al seno. Per contribuire, si può scegliere tra numerose proposte: dalla borsetta Clutch Yogy, realizzata da un vecchio tappetino da yoga, e c’è perfino l’abito da sposa realizzato con ben 18 ombrelli bianchi. Tutti i bottoni utilizzati nei modelli, vengono realizzati a mano a Brooklyn con materiali reciclati, dalla carta ai filtri del caffè.

Potrebbero interessarti anche...