Categorie
moda

Harrods in Costa Smeralda, sequestrati i cantieri dell’emiro del Qatar

CAGLIARI – Il Deluxe Village di Harrods in Costa Smeralda sotto sequestro: la Procura della Repubblica di Tempio Pausania ha fatto mettere i sigilli al primo investimento dell‘emiro del Qatar, proprietario della Costa Smeralda.

Gli operai avevano appena iniziato a sistemare l’area davanti al molo di Porto Cervo quando i carabinieri hanno fermato tutto e recintato l’area, seimila metri quadrati in tutto. Il sequestro potrebbe limitare agli yacht l’accesso ai moli e  ai turisti la passeggiata a mare.

Si ferma così il piano di investimenti da 1 miliardo dell’emiro Hamad bin Kalifa al Thani. Il progetto del Villaggio Extralusso prevede 22 boutique di lusso. Tra i negozi anche Harrods, acquistato dall’emiro dalla famiglia Al Fayed nel 2010.

 

2 risposte su “Harrods in Costa Smeralda, sequestrati i cantieri dell’emiro del Qatar”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.