3 espadrillas must have per l’estate 2020

3 espadrillas must have per l'estate 2020

Le espadrillas sono le calzature più iconiche della stagione estiva.

Che siano basse o alte, queste scarpe sono ideali tanto per la spiaggia quanto per la città.

Potete abbinarle a un abito lungo o a un mini dress, sono ideali anche sotto i jeans a seconda del modello scelto.

Tre modelli di espadrillas da provare.

Potete lasciarvi ispirare dalla regina di Spagna Letizia Ortiz.

La moglie di Felipe VI è tornata a indossare le sue alpargatas modello Sardinia firmate Mint e Rose all’inizio di giugno.

Le scarpe in questione costano 119 euro e sono disponibili in bianco e color cammello.

Il secondo paio di espadrillas che non possono mancare nel vostro guardaroba sono quelle firmate Castañer, uno dei brand più popolari del momento.

Pensate che anche Meghan Markle ne ha un paio e le ha indossato anche in apparizioni in pubblico al fianco del marito Harry.

Il terzo brand di espadrillas che non potete non conoscere è Manebì, anche questo made in Spain.

Uno dei modelli che danno un tocco etno è quello Yucatan da 80 auro, disponibile in numerose varianti per quel che riguarda la fantasia.

Espadrillas figlie di una tradizione lontana.

Le scarpe con la suola in corda e la tomaia in tela di yuta o cotone sono nate nelle zone rurali della Spagna e diventate celebri negli anni Settanta ai piedi degli hippy.

I contadini spagnoli le indossavano già nel 13esimo secolo e le facevano a mano, tessendo le suole di paglia robusta e cucendoci insieme il tessuto.

Oggi le espadrillas tornate in voga e le indossano celebrità come Jennifer Aniston e Heidi Klum.

In Spagna le espadrillas sono conosciuti come “espardenyes”, prodotte nella regione della Catalogna e anche nel mezzo dei Pirenei francesi.

Scarpe simile alle espadrillas sono state scoperte in una grotta spagnola e risalgono a 4.000 anni fa.

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...