Colloquio di lavoro? Lo stilista di Hollywood consiglia il look perfetto

dress for success

ROMA – L’apparenza non conta? L’abito non fa il monaco? Non è di questo parere Phillip Bloch, uno degli stilisti più famosi di Hollywood, secondo cui gli abiti giusti aiuterebbero a trovare lavoro tanto da aderire al progetto “Dress For success” (vestito per il successo) per aiutare le signore che devono affrontare un colloquio a diventare più sicure di sè anche con l’abito giusto perché il look e l’attenzione al dettaglio nel mondo del lavoro sono fattori essenziali. E se lo dice lui, che veste nomi celebri quali Jennifer Lopez, Mariah Carey, Halle Berry e Sandra Bullock, c’è da fidarsi.

“Bisogna trovare qualcosa che stia bene e dia una immagine positiva e sicura. Molte persone si presentano in modo sciatto e questo le penalizza, qui aiutiamo gratuitamente del donne a imparare a vestirsi in modo appropriato e facciamo anche dei corsi di aggiornamento professionale” spiega lo stilista.

“Quando ci mostriamo professionali, la gente ha più rispetto di noi e del nostro lavoro, vestirmi così mi ha fatto sentire più sicura” spiega una donna che ha aderito al programma e che ha trovato un posto nei servizi sociali. “Dress for success” da 15 anni aiuta le donne svantaggiate del Bronx a fare un salto di qualità non solo nel look ma nella vita.

Potrebbero interessarti anche...