Arancione la nuova tendenza: da tuta in carcere a colore glamour

Arancione la nuova tendenza: da tuta in carcere a colore glamour

ROMA – Da tutoni informi adibiti al carcere ad abbigliamento glamour e fashion: l’arancione ormai è di tendenza. “Orange in the new black”, lo dice anche l’omonimo telefilm che spopola in USA: l’arancione è il nuovo nero. E stilisti e fashion addicted non se lo fanno ripetere due volte. L’arancione, in fondo, è un colore strategico: a metà tra il giallo e il rosso, diventa un’arma di seduzione eccentrica ma non drastica, irriverente ma non volgare, affascinante e misteriosa.

Così, la nuova tendenza imperversa ovunque. Amatissimo da fashion icon come Victoria Beckham, l’arancione è stato inserito dai più famosi stilisti di moda.

Le varietà sono infinite e perfettamente abbinabili. L’arancione, con i suoi toni caldi e vitaminici, si presta a tutto: tute, bluse, chemisier, costumi, caftani, camicie, ma anche gonne, pantaloni, mini e maxi dress illuminano le nostre giornate con divertimento ed energia.

 

 

Potrebbero interessarti anche...