gossip

Raffaele Sollecito a Santo Domingo insieme a una ragazza

SANTO DOMINGO – A Firenze hanno chiesto 26 anni di reclusione per lui. Ma Raffaele Sollecito, imputato nel processo d’appello bis per l’omicidio di Meredith Kercher, ha trovato consolazione a Santo Domingo.

Il giovane ingegnere è stato infatti fotografato dal settimanale Oggi in compagnia di una bellissima ragazza (per vedere le foto clicca qui). E se qualcuno pensa che, in caso di condanna, voglia darsi alla latitanza, lui replica attraverso il settimanale:

«Non sono scappato e non scappo anche se la richiesta di condanna a 26 anni mi ha sconvolto. Non me l’aspettavo. Soprattutto con quelle motivazioni. Il mio futuro è qui, in quest’isola dei Tropici, dove verrò a vivere e a lavorare. Ma da uomo libero, dopo aver chiuso i miei conti con la giustizia in Italia. Il 9 gennaio prossimo sarò a Firenze».

(Foto Lapresse).

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.