Usa, temperatura impazzita: da -4 gradi a 54 in pochi minuti

Usa, temperatura impazzita: da -4 gradi a 54 in pochi minuti

SPEARFISH (SOUTH DAKOTA) – Trovarsi in pochi minuti da -4 gradi a 54 gradi. Non è la scena di un film ma è ciò che è accaduto realmente a Spearfish, una cittadina degli Stati Uniti d’America, nel lontano 22 Gennaio 1943. Almeno, in base a quanto si legge sul sito Weather.com che racconta come gli abitanti della cittadina del South Dakota si siano ritrovati in pochi istanti da una gelida mattina d’inverno ad una torrida giornata di piena estate, per poi tornare alle solite temperature invernali in 27 minuti.

In base a quanto si legge sul sito vi è ovviamente una spiegazione scientifica al fenomeno. Il repentino aumento di temperatura fu dipeso infatti dalle correnti d’aria fredda e d’aria calda che si sono scontrate ai piedi delle Black Hills.

Come scrive Giornalettismo:

“Volendo fare un esperimento, basterebbe versare acqua calda in una ciotola d’acqua fredda poco profonda: prima di mescolarsi, le due correnti d’acqua si incresperebbero un paio di volte”.

Foto: Weather.com

Potrebbero interessarti anche...