I segreti delle donne che gli uomini non riusciranno mai ad interpretare

trucchi di bellezza

ROMA – È sempre così: quanto piace agli uomini vederci sempre belle ed in ordine? Moltissimo, in maniera indirettamente proporzionale a quanto però non riescono a mandare giù il tempo ed i gesti che ci servono per apparire, appunto, al meglio. Non c’è niente da fare, per quanto ci sforziamo a spiegare, l’uomo medio non riesce proprio a capire le nostre piccole routine di bellezza e sono pronti a criticare qualsiasi minuto di troppo passato in bagno o sotto la doccia.

Esistono poi alcuni piccoli segreti che l’essere maschile non riesce proprio a mandar giù, senza rendersi conto che poi è lui il primo a beneficiare di queste nostre accortezze, mostrandoci sempre impeccabili.

Alcuni di questi? Quelli che a noi sembrano i più scontati…

Il mascara per esempio. Non c’è uomo che non pensi che mettere roba “appiccicosa” sulle ciglia è paragonabile ad una tortura cinese. Al pari del mascara, forse, c’è solo l’eyeliner: per gli esemplari maschili è impossibile l’idea di usare questa specie di… penna dentro gli occhi.

Altra pratica tabù per gli uomini fino a qualche anno fa? La depilazione delle sopracciglia. Ma c’è da dire che negli ultimi tempi hanno riscoperto i benefici di “bellezza” dello sfoltire le sopracciglia e, ormai, ne stanno facendo quasi abuso anche loro. Ma, nonostante questo, non finiranno mai di criticare noi, mentre lo facciamo.

Altra cosa inconcepibile? Le guaine. Benché non ammetteranno mai il contrario, a loro l’effetto finale piace. Ma non resisteranno mai a guardarci con stupore mentre ci infiliamo in qualcosa di snellente.

Una delle pratiche più criticate ingiustamente? Il make up! Gli uomini non finiranno mai di dirci che “acqua e sapone è meglio”, ma quanto piacciamo loro tutte belle truccate? Diciamo la verit, tanto!

Se c’è una cosa, poi, che gli uomini non riesco proprio a comprendere è il nostro continuo cambio d’abiti. Perché, si chiedono. Perché c’è bisogno di questo continuo cambiamento? La risposta è semplice, cari ometti: ci piace essere sempre perfette per qualsiasi occasione.

Un accessorio che non riescono a comprendere? La clutch! Troppo piccola e inutile per loro. E certo, come fanno in una borsa piccola a “smollarci” il loro repertorio quale chiavi, portafoglio, cellulare…?

Quantità stratosferica di scarpe. Davvero abbiamo bisogno di 12 paia di scarpe con il tacco, 15 ballerine, 8 scarpe da ginnastica? La risposta è ovvia: si. Come facciamo ad abbinare tutti i colori, altrimenti?

Infine, ma non meno importante, il ritardo. Cari uomini, tutte queste cose.. necessitano indubbiamente di un po’ di ritardo! Perdonateci.

Potrebbero interessarti anche...