Pennelli make-up mai lavati? Ecco quanto sono sporchi FOTO

Pennelli del make-up mai lavati? Ecco quanto sono sporchi 666

ROMA – I pennelli usati per il make up mattutino sono sporchi e pieni di batteri. Andrebbero lavati ma ben poche persone lo fanno. Ora Onionyeoja, una studentessa americana, ha postato su Redditt delle immagini molto ravvicinate scattate con il suo iPhone 6 che mostrano quello che si deposita sui pennelli.

“Se hai la pelle sensibile ogni giorno usi molto make-up dovresti stare attenta con i pennelli spiega Onionyeoja. “Mettiamola così: non ti laveresti il viso con un panno sporco giusto? E allora perché utilizzare un pennello sporco? E’ davvero la stessa cosa“. La ragazza avverte che se non si riesce a pulire regolarmente i pennelli “la vostra pelle ne risentirà. I batteri bloccano i pori. Se si utilizza un ombretto diverso con un pennello utilizzato un paio di giorni fa, il colore sarà diverso”, ha spiegato. “Si otterranno invece risultati migliori con un pennello pulito”. 

Ma per pulirli cosa bisogna fare? la make up artist Gina Badhen lo spiega sul Daily Mail. “Lavare i pennelli con un po ‘di acqua tiepida, far uscire tutta l’umidità, rimodellarli e strisciarli su una  superficie piana ad asciugare. Non lasciare scorrere l’acqua per troppo tempo sulla spazzola. Questo potrebbe allentare la colla e rompere la struttura del bastone” aggiunge la Badhen.

‘I tuoi strumenti di trucco vengono spostati dalla borsa del trucco al viso. Qualche volta li lasciate in bagno” ha aggiunto spiegando che questo comporta il fatto che “entrano in contatto con tante superfici diverse piene di batteri. Le setole dei tuoi pennelli del trucco ospitano un mucchio di batteri che si mischaino con lo sporco e le cellule morte della pelle. Senza lavaggio regolare questo può causare brufoli e altri problemi alla pelle favorendo anche l’insorgere delle rughe” conclude la Badhen.

Potrebbero interessarti anche...