Categorie
bellezza

Si tinge le ciglia e sopracciglia, rimane parzialmente cieca

VOLGOGRAD (RUSSIA) – Si tinge le ciglia e sopracciglia, rimane parzialmente cieca. Questa la disavventura di Masha Kuznetsova, una ragazzina russa di 13 anni, che ha accettato il consiglio di sottoporsi a un trattamento estetico, salvo poi ritrovarsi quasi non vedente.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, le estetiste di un salone di bellezza le avevano consigliato di colorarsi ciglia e sopracciglia per velocizzare i tempi, dato che lei, di professione cantante, prima di andare in scena impiegava molto tempo per truccarsi gli occhi.

Per questo, invece di usare il mascara o ombretti vari e matite, una estetista le hanno prposto di fare direttamente una tintura. Lei si è convinta e si è sottoposta al trattamento di bellezza recandosi in un salone nella città russa di Volgograd. Poi la tragedia: la colorazione le ha causato forti ustioni e come conseguenza Masha ha perso parzialmente la vista.

Distrutta per quanto accaduto, la giovane trascorre le sue giornate in camera vergognandosi di mostrare il suo viso. Il papà dell’adolescente russa ha inoltre spiegato che il salone di bellezza non ha neppure chiesto scusa per l’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.