Categorie
bellezza

Pelle secca, 8 alimenti che aiutano a idratarla

ROMA – Idratare la pelle del viso è molto importante non solo per chi ha la cute secca ma anche per tutti gli altri tipi di pelle. Affidarsi alle giuste creme idratanti migliora l’apporto di nutrienti e antiossidanti e, inoltre, ci aiuta a donare più luminosità e freschezza al volto. In commercio esistono moltissime creme idratanti specifiche per ogni tipo di pelle e, il nostro consiglio, è quello di affidarsi alla propria farmacia di fiducia per scegliere la crema più adatta a noi. Oltre a questo, però, la natura ci offre moltissimi alimenti dal potere idratante molto efficaci come burri, oli, gel e succhi.

Avocado: uno dei frutti più nutrienti e idratanti, l’avocado è anche ricco di antiossidanti, vitamine e acidi grassi sani, che aiutano a garantire una naturale idratazione. I carotenoidi e la vitamina C presenti nell’avocado risultano ottimi per proteggere la pelle dai raggi ultravioletti e dai radicali liberi, nonché per favorire la produzione di collagene ed elastina. Oltre ad inserire l’avocado nella propria dieta settimanale, si può approfittare delle proprietà di questo frutto anche utilizzandolo come cosmetico. Basta schiacciare la polpa di mezzo avocado maturo e applicarla sul viso come fosse una maschera. Attendere per almeno 20 minuti e risciacquare con acqua tiepida.

Oli vegetali: perfetti per ridurre la secchezza cutanea e ridurre i problemi a essa associati, come la formazione di crosticine e il prurito. Ricchi di vitamina E, uno degli antiossidanti naturali più potenti, aiutano ad idratare la pelle e fornire molti nutrienti essenziali. Tra i migliori oli da utilizzare per idratare la pelle del viso, ci sono l’olio di cocco vergine puro, il semplice olio extravergine di oliva, l’olio di jojoba, l’olio di sesamo, olio di mandorle dolci. L’utilizzo di questi oli è molto semplice: se vogliamo idratare la pelle del viso ci basterà lasciar cadere un paio di gocce dell’olio scelto sui polpastrelli, massaggiare tra le dita e poi applicare sul viso con un delicato massaggio che ci aiuterà a far assorbire il prodotto.

olio di cocco
Acquista Olio di cocco naturale al 100%
Acquista Olio di cocco spremuto a freddo

Burro di karité: un grasso vegetale ricco di acidi grassi saturi, molto efficace per idratare la pelle. Per sfruttarne le proprietà, prendere un pezzettino di burro di karité e strofinarlo tra le dita così da scioglierlo. Applicarlo sulla pelle facendo un delicato massaggio.

Cera d’api: ottima per ammorbidire la pelle e aumentarne l’elasticità. Per poter sfruttare al meglio le proprietà della cera d’api, è consigliato unirlo a due oli vettori: olio di cocco e quello extra vergine di oliva, che sono eccellenti idratanti in quanto ricchi di grassi saturi. Per questo trattamento idratante naturale abbiamo bisogno di 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di olio di cocco, 10 grammi di cera d’api, 1 capsula di vitamina E. Versare in un contenitore i due oli e la cera d’api. Riscaldare a bagnomaria mescolando di tanto in tanto. Quando la cera d’api è sciolta completamente, spegnere il fornello e lasciar raffreddare il composto. Prima che la mistura si solidifichi, aggiungere la vitamina E e mescolare nuovamente il tutto. Applicare la lozione idratante sulla pelle e massaggiare per alcuni minuti.

Acquista perline di cera d’api per uso cosmetico

Latte o latticello: alimenti ricchi di nutrienti che vengono assorbiti facilmente dalla nostra pelle. Per godere dei benefici del latte, o del latticello, basta applicare uno dei due prodotti sulla pelle e lasciare che agisca per 15 minuti, poi lavare via con acqua tiepida. Attenzione: se si è allergici al latte o ai prodotti lattiero-caseari, evitare questi rimedi.

Miele: oltre ad essere un ottimo idratante, il miele ha proprietà umettanti e antimicrobiche, che lo rendono un rimedio ideale per qualsiasi tipo di pelle. Per beneficiare delle proprietà del miele basta applicarne un sottile strato sulla cute e attendere circa 20 minuti. Sciacquare con acqua tiepida.

Succo di cetriolo: ricco di acqua e sali minerali, il cetriolo è un ottimo tonificante e idratante. Per utilizzarlo sulla nostra pelle, tagliare via la buccia, frullarlo fino a ottenere un impasto cremoso, aggiungere uno o due cucchiaini di un olio vettore come l’olio extravergine di oliva o di mandorle dolci. Mescolare il composto e poi applicarlo sulla pelle del viso. Lasciare agire circa 20 minuti e poi risciacquare con acqua tiepida.

Gel di aloe vera: ricco di vitamine, sali minerali e steroli vegetali dalle qualità antinfiammatorie. Si tratta dunque di un ottimo rimedio naturale per lenire la pelle arrossata e alleviare il prurito. Il gel di aloe vera è reperibile in erboristerie e farmacie ma, prima di acquistarlo, assicurarsi che sia naturale e puro al 100%. Una volta acquistato il prodotto giusto, basterà applicarlo sulla pelle.