Categorie
bellezza

Pancia grassa? La dieta non basta. Attività fisica fondamentale

BOSTON – Pancia grassa? La dieta non basta. Per combattere i rotolini di ciccia sul punto vita è fondamentale l’attività fisica. E se il movimento manca, la pancia aumenta. Lo dimostra una ampia ricerca condotta dalla Stanford University e pubblicata sull’American Journal of Medicine, che a sorpresa rivela come non sia tanto l’introito calorico a determinare l’aumento di grasso sulla pancia.

Analizzando dati relativi all’intera popolazione americana degli ultimi vent’anni i ricercatori hanno scoperto che, dal 1994 ad 2010, le quote di donne inattive sono balzate dal 19,1% al 51,7% e gli uomini dall’11,4% al 43,5%.

Nello stesso periodo il BMI (cioè l’indice di massa corporea) è cresciuto costantemente per tutti e soprattutto per le donne fra i 18 e i 39 anni. Il grasso addominale è cresciuto nelle donne dello 0,37% ogni anno e negli uomini dello 0,27% all’anno.

Gli scienziati non hanno invece individuato alcuna correlazione con l’introito di calorie. Quindi, sottolineano gli esperti, se non si vuole avere una pancia grassa (e vivere in salute) meglio mettersi in movimento. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.