Maniglie dell’amore, eliminarle grazie all’addominoplastica

maniglie dell'amore

ROMA – Il punto più critico da smaltire durante una dieta? Il grasso sulla pancia. Dalle maniglie dell’amore alle vere e proprie “ciambelle” che cingono la nostra vita, la parte addominale è una delle più difficili da far sparire.

”Per uomini e donne il grasso circoscritto alla regione addominale è il più ostinato da eliminare e il tipo di pancia rileva cause e strategie differenti per combatterlo” spiegano i membri dell’American aesthetic plastic surgeons (Asaps) che nel sito della società scientifica riassumono cause e cure per liberarsi, una volta per tutte, dell’annoso quanto comune problema estetico.

Secondo gli specialisti l’alcool è il principale colpevole dell’addome gonfio soprattutto al centro. Va da sè che eliminando il consumo di alcool la pancia pronunciata tornerà piatta, assicurano gli specialisti. Il ventre abbondante può anche essere la conseguenza della pigrizia e dell’età che avanza, spiegano i chirurghi estetici che riportano le ricerche di Michael Jensen, endocrinologo alla Mayo Clinc di Rochester, Minnesota: invecchiando l’addome perde la tonicità muscolare e si tende a consumare anche meno calorie e muoversi meno.

Essenzialmente il modo per buttare giù la pancia della matura età consiste nel fare una dieta e svolgere un’attività sportiva con regolarità e impegno, evitando di stare molto tempo seduti. Se, infine, non si è un forte bevitore, si mangia nel modo più salutare e si fa regolarmente sport e l’addome è comunque abbondante può essere d’aiuto la chirurgia estetica: lipoaspirazione per il grasso superficiale che però, ricordano gli specialisti, non elimina il grasso viscerale ma solo quello superficiale. Il grasso profondo si combatte solo mantenendo uno stile di vita sano e attivo. Addominoplastica, anche  se la pancia e’ la conseguenza di gravidanze e cali di peso importanti con pelle in eccesso.

Potrebbero interessarti anche...