Categorie
bellezza

Manicure e pedicure perfetta: tutti i segreti dei dermatologi

ROMA – Con l’arrivo della bella stagione si scoprono mani e piedi, di conseguenza aumenta l’uso degli smalti e soprattutto manicure e pedicure sono all’ordine del giorno.

Per questo motivo, però, il rischio di infezioni, fragilità e rottura delle unghie è in agguato.

Così l’American academy of dermatology invita le signore amanti di unghie colorate o finte di seguire alcune regole durante la manicure o la pedicure, soprattutto quella fatta nei centri estetici perché possono trasmettere infezioni e funghi.

Fra le regole da seguire i dermatologi statunitensi consigliano di spalmare e massaggiare creme idratanti sulle unghie ogni volta che si usa un acetone per levare lo smalto perché secca la superficie e di non tagliare le pellicine, né tirarle via ma di limitarsi a spingerle indietro solo dopo avere fatto la doccia perché la pelle è più morbida.

Gli esperti sostengono poi che nei saloni per le unghie sarebbe bene controllare che gli strumenti per manicure e pedicure, incluse le bacinelle per il bagno di piedi e mani e i filtri, siano stati appena disinfettati, e che le estetiste lavino con cura le mani fra una cliente e l’altra. Nel dubbio meglio andarsene.

I dermatologi raccomandano vivamente, inoltre, di acquistare kit completi per la manicure personali e di portarli ogni volta dall’estetista per evitare la trasmissione di infezioni a causa di attrezzi non puliti.

Gli specialisti precisano poi che l’efficacia delle gelatine in cui ci si immergono le unghie per rinforzarle non è dimostrata scientificamente.

Per quanto riguarda invece la manicure “fai da te” gli esperti suggeriscono di passare una base protettiva due volte sulle unghie, prima di mettere smalti dai colori accesi per evitare che i pigmenti penetrino nelle unghie. Molto importante è anche cercare di radere le gambe sempre dopo avere fatto la pedicure, non prima perché se ci si taglia durante la depilazione le unghie si possono infettare. Se le unghie sono malate o fragili è meglio non applicarci sopra le unghie finte che possono solo peggiorare la situazione.

Infine, se le unghie diventano giallognole, rinunciare agli smalti finché il colorito non torna ad essere rosato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.