Categorie
bellezza

Liposuzione, botox…: nel 2014 un milione di interventi estetici

ROMA – Un milione di interventi: tante sono le operazioni di chirurgia plastica a cui si sono sottoposti gli italiani nel 2014. Si è trattato soprattutto di liposuzioni ed iniezioni di botulino. In testa la Lombardia, il Lazio e l’Emilia Romagna.

Nel complesso c’è stato un aumento del 6,2% rispetto all’anno precedente. Crescono sia gli interventi di medicina estetica, che costituiscono il 76% del totale e che registrano un aumento del 6,2% rispetto al 2013, sia quelli di chirurgia plastica estetica, il 24% del totale, cresciuti del 3%.

Per il terzo anno consecutivo, la procedura di chirurgia plastica più eseguita in Italia è la liposuzione: nel 2013 sono stati eseguiti 43.989 interventi, mentre nel 2013 erano stati 44.464, con un calo dell’1%.

La seconda più richiesta è l’aumento del seno (33.532, +0.1%), seguita dalla blefaroplastica, il ringiovanimento dello sguardo (32.313 interventi, +1%%). Tra gli interventi più in voga nel 2014 ci sono il lipofilling, ossia il trapianto del proprio grasso in altre parti del corpo.

Nel campo della medicina estetica, gli interventi con la tossina botulinica sono diventati, per la prima volta, gli interventi più eseguito (274.870 procedure, +22,9%), superando l’acido ialuronico (265.324, -8,3%).

Gli uomini rappresentano il 14,9% dei pazienti che si sono rivolti a un chirurgo plastico, in calo rispetto al 2013 (-11% rispetto al 2013). Gli interventi più eseguiti dalle donne sono: mastoplastica additiva, liposuzione, e rinoplastica, mentre quelli preferiti dagli uomini liposuzione, blefaroplastica e rinoplastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.