Lavare spesso i pennelli da trucco? Una buona abitudine: raccolgono batteri

Lavare spesso i pennelli da trucco? Una buona abitudine: raccolgono batteri

Lavare spesso i pennelli da trucco è una buona abitudine. Chi non lo fa, sbaglia. Il motivo è molto semplice: raccolgono batteri ed è dunque necessario sciacquarli almeno una volta alla settimana. La pulizia degli strumenti da trucco è certamente un qualcosa di noioso, ma allo stesso tempo necessario.

“Pulisco i miei pennelli dopo ogni cliente”- spiega il makeup artist Jillian Dempsey – “se li state utilizzando solo su voi stesse, si devono pulire una volta alla settimana per evitare allo sporco e ai batteri di accumularsi e provocare macchie”.

Come spiega anche Cliomakeup sul suo blog

“Pulire i pennelli è facilissimo: li bagno, li insapono e faccio penetrare bene il detergente all’interno delle setole con dei movimenti circolari sulla mano, su un fazzoletto, direttamente sulla saponetta o su un accessorio apposito”.

E’ necessario lavare i pennelli nella direzione delle setole, per evitare il loro sfilacciamento, poi eliminare l’acqua in eccesso, premendo sulle stesse con un tovagliolo di carta. Poi lasciarli asciugare in orizzontale, dopo aver rimodellato la forma originale con le dita.

Potrebbero interessarti anche...