Insonnia? Si legge sul viso: occhi gonfi, pelle pallida, rughe…

Insonnia? Si legge sul viso: occhi gonfi, pelle pallida, rughe...

STOCCOLMA – L’insonnia si legge sul viso. Così come dormire bene e tanto, o almeno le consigliate otto ore a notte, distende la pelle del volto e sgonfia gli occhi, gli stessi occhi, bocca e pelle sono meno belli se si dorme poco o male. E lo si vede. La conferma arriva da uno studio dell’Università di Stoccolma pubblicato sulla rivista Sleep.

I ricercatori svedesi hanno esaminato la percezione esterna di un viso provato dall’insonnia. Ci sono tratti tipici, come palpebre pesanti, occhi gonfi e rossi, spesso con le occhiaie scure.

Non solo: la scarsità di sonno e soprattutto la sua privazione rendono la pelle pallida e acuiscono le rughe agli angoli della bocca, rendendoli cadenti.

Gli effetti dell’insonnia, naturalmente, si fanno sentire anche sulla salute e sul benessere: chi dorme poco è più affaticato e stanco, tende a mangiare di più e soprattutto a scegliere cibi calorici per trovare quelle energie che il sonno non riesce a dargli.

 

 

Potrebbero interessarti anche...