Categorie
bellezza

Dieta, sgonfiarsi dopo Natale: tanti legumi e verdura, via carne e alcolici

ROMA – Sgonfiarsi dopo Natale? Si inizia dalle cose semplici: per i primi giorni è bene eliminare dalla tavola la carne, compresi pollo e tacchino (carni magre solitamente presenti nelle diete) in favore di pesce e legumi, alimenti ricchi di proteine ma più leggeri.

Via poi i dolci, soprattutto al di fuori della prima colazione. Pane e pasta possono essere consumati ma solo in quantità ridotte. Il consiglio per il pasto ideale è che sia costituito da verdura, legumi e frutta, tutti alimenti ricchi di acqua, sostanze nutritive e fibre, con un alto potere saziante ma poche calorie e quasi nessun grasso.

Se poi si sente il desiderio di qualcosa di dolce meglio optare per lo yogurt. Anche questo prodotto caseario sazia e regolarizza, garzie alla presenza di fermenti lattici.

Infine, un consiglio utile per la linea, per la pelle e per la salute: dopo gli eccessi delle feste sarebbe meglio mettere via per qualche giorno alcolici e superalcolici. Ogni bicchiere di vino ha una media di 90 calorie. Non proprio come bere un bicchier d’acqua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.