Categorie
bellezza

Contouring con le creme autoabbronzanti: l’ultima moda tra i make up artist

Le creme autoabbronzanti hanno avuto un boom quest’anno per via del lockdown da coronavirus.

Se molti sono riusciti ad andare al mare, altri ancora non hanno messo piede in spiaggia.

Per questo i cosmetici sono venuti in soccorso di chi punta ad avere un colorito più scuro anche in assenza di esposizione solare.

Tra una lozione e l’altra i make up artist hanno lanciato una nuova concezione di contouring, proprio grazie a questi prodotti.

La tendenza, che è stata soprannominata “tantouring” e consiste nel disegnare una linea d’ombra semipermanente sotto lo zigomo.

Si evidenzia l’area più a lungo di quanto si potrebbero fare con altri prodotti comuni.

Le modelle australiane Elisha e Renee Herbert, 21 anni, hanno provato il trucco sul loro account TikTok, spiegando di essere contente per il risultato ottenuto.

le due hanno usato la mousse autoabbronzante ultra scura Bondi Sands e ne hanno spremuto una piccola quantità su un pennello per il trucco.

Poi lo hanno passato sotto la mascella, gli zigomi, lungo i lati del naso e sulla parte superiore della fronte.

Più prodotto di usa e più aumenta l’effetto scuro, tutto dipende dall’effetto che si vuole ottenere.

Come potete immaginare il risultato non è definitivo trattandosi solo di lozioni o creme autoabbronzanti.

Eppure, avere un’ombra di riferimento per più giorni potrebbe rendere questa fase del trucco più veloce.

Le creme autoabbronzanti amate dalle celebrities.

Tra le vip che utilizzano questi prodotti ci sono Jennifer Lopez e anche Kate Middleton.

Jlo usa la crema da 44, 45 euro Body Bling Bronzer firmata Scott Barne, una lozione idratante nota come “l’alternativa preferita di Hollywood all’autoabbronzante”.

Il giorno delle sue nozze reale, Kate Middleton ha usato niente meno che Xen-Tan Instant Bronzing Mist per ottenere il suo aspetto naturale.

Il prodotto amato dalla duchessa di Cambridge costa 40, 95 euro e si attiva dopo tre ore dall’applicazione.