bellezza

Creme ad hoc e olii essenziali: così la notte ti fa bella

ROMA – Di corsa tutto il giorno: ma per farsi belle c’è la notte. E non vi preoccupate, non richiede alcuna fatica. Perché di notte, mentre noi riposiamo, il nostro corpo, e la nostra pelle, lavorano per noi.

Per questo è importante prepararsi bene al sonno e alle ore di riposo notturno. Applicando la giusta crema la sera si permette alla pelle di concentrarsi sul ricambio cellulare. Per questo se la crema da giorno dev’essere soprattutto protettiva e idratante, quella da notte deve essere in grado di riparare e rigenerare l’epidermide.

Non basta, però, applicare rapidamente la crema prima di mettersi sotto le coperte. E’ importante anche come la si applica. L’ideale è farlo con dei leggeri massaggi dal basso verso l’alto: in questo modo si rilassano i muscoli del viso e si garantisce un migliore assorbimento della crema stessa.

Dopo aver messo la crema si può prepare il benessere notturno anche con un umidificatore con degli oli essenziali: in questo modo si contrasta l’aria troppo secca e si possono sfruttare le virtù rilassanti di alcuni oli, come quello di gelsomino o di lavanda. 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.