Categorie
bellezza

Questa crema idratante per pelle secca di Bioderma è l’unica di cui mi fido

Una crema idratante per pelle secca e atopica amata anche da molte modelle (come Martha Hunt) che dona morbidezza ed è perfetta anche per le pelli più sensibili.

Quando scovo un prodotto con cui mi trovo bene, sono solita dare una chance anche ad altri articoli dello stesso marchio. E per fortuna, direi. Solo così sono venuta a conoscenza dell’unica crema idratante per pelle secca e atopica di cui mi fido, e da cui non mi separo mai.

Tutto è iniziato qualche mese fa quando, con il cambio di stagione, la mia pelle atopica è peggiorata moltissimo. Secchezza, prurito, rossori, mi accompagnano praticamente da quando sono piccola ma in quel periodo erano incredibilmente peggiorati.

E’ ormai da qualche anno che, per struccarmi, utilizzo l’acqua micellare Sensibio di Bioderma. Un prodotto incredibile che ha cambiato il mio approccio agli struccanti. Per questo motivo, quando ho visto in farmacia la nuova crema idratante per pelle secca Atoderm intensive gel di Bioderma, per giunta con un piccolo sconto, non ho esitato a metterla nel carrello. Dopotutto, qualche mese prima avevo letto di questa crema su Harper’s Bazaar, che spiegava che anche la modella Martha Hunt non può farne più a meno. E chi sono io per non dar retta alle scelte di una modella?

Ebbene, questo gesto ha cambiato la mia vita e quello della mia pelle atopica e, ormai, questa è l’unica crema di cui non posso fare a meno.

CORTESIA BIODERM

Ne spalmo una piccola quantità su viso e collo la sera, e anche la mattina prima di passare al correttore o il fondotinta. Essendo in gel, è fresca e si assorbe in un attimo e, per questo, non crea problemi alla mia routine di make-up. Anzi, la pelle appare luminosa, morbida e nutrita. I rossori si attenuano così come i pruriti.

La formula, a base di un derivato dell’Enocolone, aiuta proprio a lenire la sensazione di prurito. La vitamina PP stimola la produzione dei lipidi e rinforza la barriera cutanea.

Realizzata per pelli atopiche e molto secche, la sua versatilità la rende adatta a spalmarla per tutto il corpo. Ogni tanto, per esempio, la metto anche sulle mani dopo aver lavato i piatti.

E se non credi a me, ti basterà fare un giro sul sito di Bioderma per renderti conto che non sono certo l’unica ad amare questo prodotto. Un acquirente ha scritto: “Ho adorato il prodotto fin dalle prime applicazioni per la texture leggera e soprattutto per il rapido assorbimento, dona immediatamente una sensazione di sollievo dal prurito. Lo consiglio vivamente!”. Un altro cliente ha detto: “Senza questo prodotto non avrei mai potuto vedere la mia pelle rinascere. È fresco ma allo stesso tempo ti lascia una coccola sulla pelle che senza di essere tornati bambini. Se avessi saputo avrei contattato personalmente Bioderma Italia per farla creare anni fa. Lascia una pelle liscia e vellutata, non unge e soprattutto non lascia la pelle appiccicosa. Voto 10”.

Che dire, è giunta l’occasione di dare una chance a questa crema.