Un dolce a colazione ti mantiene in forma

28 Giugno 2012 - di Mari

HOUSTON – Mangiare un dolce a colazione aiuta chi ha perso dei chili a mantenere il peso forma. Uno studio del Medical Center Holon dell’Università di Tel Aviv presentato in occasione del 94° congresso annuale dell’Endocrine Society a Houston, Usa, ha mostrato come il divieto di dolci e di cibi appaganti si trasformi presto in voglie incontrollabili, che conducono regolarmente al tracollo della dieta, e quindi anche a tornare a riprendere i chili persi.



Per questo, sostengono i ricercatori, fare una colazione abbondante in cui si mangiano carboidrati, proteine e anche un dolce permette a chi segue una dieta di mantenere il proprio programma nutrizionale senza il desiderio di sgarrare.

Questo avviene perché quando si segue una dieta, anche semplicemente per mantenere il peso perso, bisogna non solo soddisfare i bisogni a livello nutrizionale, ma anche quelli a livello di compensazione. Con una colazione completa ma anche gustosa, sostengono gli esperti, non si rischia di essere presi da attacchi di fame o da voglie improvvise durante il giorno. Inoltre, com’è noto, quel che si mangia con la prima colazione viene bruciato durante la giornata, a differenza di quello che si mangia la sera.

Eliminare dalla propria alimentazione alcuni cibi particolarmente saporiti ma anche grassi o calorici può servire all’inizio per perdere peso, ma alla lunga è un tipo di alimentazione che difficilmente si riesce a seguire. Per questo motivo è meglio concedersi qualche soddisfazione al mattino.