Cellulite, 5 consigli per eliminarla

Cellulite, inverno alleato: 5 cose da fare per sconfiggerla

Cellulite: nessuna donna ne è immune. Il caso di Kim Kardashian, paparazzata al mare con un microcostume da bagno e buccia d’arancio in bella vista, ne è l’esempio. E con l’avvicinarsi dell’estate anche tutte le donne normali che non sono Kim Kardashian corrono ai ripari.

Certo, eliminare la cellulite in qualche mese non è possibile. Ma limitare i danni di uno stile di vita non proprio salutare può essere un obiettivo raggiungibile. Non solo facendo sport (l’importante è muoversi, bastano anche 40 minuti di camminata a passo svelto o di cyclette ogni giorno), ma anche tenendo sotto controllo quello che mangiamo.

  1. MENO SALE – Oltre a favorire l’ipertensione (cioè la pericolosa pressione alta), troppo sale nella dieta aumenta la ritenzione idrica. Secondo le ultime linee guida dell’Organizzazione mondiale della sanità un adulto sano dovrebbe assumere non più di 5 grammi di sale al giorno, compreso quello già negli alimenti. Ne sono ricchi gli affettati, il pesce affumicato (salmone, spada o tonno che sia), i formaggi (soprattutto quelli stagionati come il pecorino), le salse, derivati del pane come cracker e grissini, i cibi in scatola e, ovviamente, le patatine fritte.
  2. PIU’ DETOX – La parola d’ordine è liberarsi dall’acqua in eccesso. Fra gli alimenti con proprietà diuretiche e drenanti, utili anche contro la cellulite, troviamo le mele rosse, il pompelmo rosa, i frutti di bosco (soprattutto i mirtilli), e le lenticchie, ma anche il cetriolo, il sedano, l’ananas, l’anguria, le pesche e il melone. Se l’acqua in eccesso va eliminata non si pensi di poter fare a meno dell’acqua da bere: al contrario, bisogna bere molto per liberarsi della ritenzione idrica. Anche il tè verde aiuta, ovviamente senza zucchero.
  3. CIBI NO – Da consumare con moderazione (o da non consumare affatto) cibi come i prodotti da forno dolci, che contengono molti zuccheri, le carni rosse, gli insaccati.
  4. CIBI SI’ – Al contrario bisogna abbondare con frutta e verdura fresche.
  5. QUALCHE CONSIGLIO – In cucina si può sostituire il sale con le erbe aromatiche. Se non si ha molta voglia di bere acqua durante il giorno si possono scegliere delle bevande senza calorie come le tisane e gli infusi: quelle a base di finocchio, tra l’altro, hanno anche il potere di sgonfiare, mentre quelle di rosa canina hanno un alto contenuto di vitamina C e antiossidanti.

Potrebbero interessarti anche...