Capelli, come ottenere i ricci con un rotolo di carta igienica

Capelli, come ottenere i ricci con un rotolo di carta igienica

ROMA – E’ possibile ottenere capelli ricci attraverso l’utilizzo della carta igienica. Prima di tutto dobbiamo lavare i capelli e applicare una spuma volumizzante. Poi prendere il rotolo di carta e strapparne tanti pezzettini. Una volta terminato questo lavoro si passa alla parte più laboriosa: è necessario arrotolare su se stesso ogni fogliettino, ovviamente dal lato più lungo, in modo da creare tanti cordoncini di carta igienica abbastanza resistenti da non strapparsi alla prima pressione. A questo punto i cordoncini vanno montati sui capelli. Per comodità meglio dividere la chioma in tante ciocche e a una a una arrotolare i capelli attorno al cordoncino di carta igienica, partendo dalla punta fino a raggiungere la radice. Poi si deve fissare il tutto per evitare che l’impalcatura crolli. Annodare perciò le due estremità della carta igienica con un piccolo nodo. Poi passare all’asciugatura dei capelli, tenendo il fono basso, meglio ancora se con un diffusore. Una volta terminata l’asciugatura possiamo liberare i capelli dalla carta igienica e goderci il risultato. Le onde risulteranno molto definite, ma basterà un colpo di spazzola a denti larghi per rendere tutto più compatto.

Potrebbero interessarti anche...