Contro l’acne il timo è meglio delle medicine

ROMA – Dimenticate i gel, le creme e le medicine: contro l’acne il vero trattamento vincente è il timo. Lo dice una ricerca della Leeds Metropolitan University presentata alla Conferenza primaverile della Society for General Microbiology di Dublino.

I ricercatori hanno testato gli effetti di alcune preparazioni erboristiche a base di timo, calendula e mirra sul batterio che causa l’acne e i problemi ai pori della pelle, provocando macchie, punti neri e brufoli.

Dai test il timo è risultato il trattamento più efficace contro il Propionibacterium acnes, il batterio in questione, con un’azione antibatterica di gran lunga superiore anche al perossido di benzoile, il principio attivo normalmente contenuto nelle creme e nei lavaggi anti-acne, che, tra l’altro, spesso hanno degli effetti collaterali fastidiosi, come bruciori o irritazioni alla pelle.

Potrebbero interessarti anche...