Yemen: Bimba di 8 anni morta per lesioni interne prima notte di matrimonio

Yemen

SAN’A (YEMEN) – Una bambina di 8 anni è morta di lesioni interne dopo la prima di notte di matrimonio con un uomo di 40 anni. Rawan, questo il nome della bambina, è deceduta per via di lacerazioni ai genitali che le hanno causato perdite copiose di sangue.

Secondo quanto riportano i media locali, Rawan, questo il nome della ragazza, è morta nella città di Hardh, nello Yemen del nord. La comunità del paese si è rivoltata contro l’uomo cinque volte più grande della bambina definendolo una “bestia” che merita di essere punito severamente.

Attivisti del paese arabo hanno preteso che le autorità locali arrestassero lo sposo e la famiglia della ragazza per fare giustizia e porre fine ai matrimoni combinati. Angry Man, un blogger, ha dichiarato in un post che il marito è “un animale e merita di essere punito severamente per il crimine che ha commesso” cosi come chi ha permesso che il matrimonio si celebrasse.

Potrebbero interessarti anche...