Lexi Branson, 4 anni, sbranata nel sonno dal cane di famiglia

Lexi_Branson_1

LONDRA (REGNO UNITO) – Sbranata a morte dal cane di famiglia nel sonno. E’ la terribile fine toccata a Lexi Branson, una bambina inglese di 4 anni, uccisa dal mastino francese che sua madre aveva preso a un canile due mesi prima. La madre, Jodi Branson, era accanto a Lexi quando il cane si è avventato sul collo della piccola nella loro casa di Mountsorrel, vicino Leicester, in Inghilterra. Non riuscendo a liberare la figlia dalla morsa del cane, la madre è corsa in cucina dove afferrato un coltello che ha poi conficcato nel collo dell’animale.

Secondo il Mirror, ai residenti che vivono nel condominio dove è avvenuta la tragedia è vietato avere un cane. E’ permesso avere un animale in casa solo dopo il rilascio di un permesso speciale, che Jodi, sembrerebbe non avere. I soccorsi arrivati sul posto di corsa ma per Lexi c’era poco da fare ed è morta dissanguata all’ospedale. “Ho visto Jodi portare Lexi all’ospedale” ha raccontato al Mirror una vicina di casa – Era in preda al panico perchè Lexi era la sua unica figlia e la amava alla follia.”

 

Lexi_1

French_mastiff

Potrebbero interessarti anche...