attualità

Gb, vende figlio su internet ‘per scherzo’: servizi sociali portano via entrambi

Mette in vendita figlio di 4 mesi su internet

BRADFORD – Una donna si è vista portare via i suoi due figli dai servizi sociali inglesi. La giovane madre di 20 anni, originaria di Bradford, avrebbe messo in vendita ‘per scherzo’  il figlio di 4 mesi per una cifra pari a 180 mila euro con un annuncio su un sito internet.

L’annuncio è stato pubblicato giovedì scorso sul sito Gumtree e ha spinto diverse persone a contattare i servizi sociali inglesi ed informarli della vendita. La madre si difende dalle accuse e ha detto al sito Metro che mai si sarebbe sognata di “vendere i miei bambini”. Nonostante le smentite del caso, i servizi sociali le hanno tolto il figlio in vendita e il fratello di due anni.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.