Zuccheri della tequila contro diabete e obesità: merito dell’agave

Zuccheri della tequila contro diabete e obesità: merito dell'agave

CITTA? DEL MESSICO – Gli zuccheri della tequila per combattere il diabete. Vi sembra fantascienza? Non lo è. Merito di un particolare tipo di zuccheri presenti in questa bevanda alcolica, quelli dell’agave. 

Secondo uno studio messicano del Centro de Incetagcioan y de Estudios Avanzados di Guanajuato, gli zuccheri naturali che derivano dal succo di agave riducono l’obesità e il diabete di tipo 2.

I ricercatori messicano hanno suddiviso i topini da laboratorio in sette gruppi. Ad uno hanno fatto seguire una dieta di acqua pura, mentre gli altri ricevevano acqua dolcificata con aspartame, glucosio, fruttosio, saccarosio, sciroppo di agave e zucchero di agave.

Alla fine dello studio le cavie che avevano bevuto l’acqua con lo zucchero di agave avevano ridotto l’apporto di cibo consumato e anche il proprio peso, e avevano visto diminuire i livelli di glucosio nel sangue come i topini che avevano bevuto acqua semplice, senza alcun dolcificante.

Questo perché lo zucchero di agave agisce come le fibre alimentari e non fa aumentare il livello di zuccheri nel sangue, rivelandosi un dolcificante adatto anche ai malati di diabete. E proprio di zuccheri di agave è fatta la tequila…

 

Potrebbero interessarti anche...